AREA RISERVATA    
  Non sei registrato? | Non ricordi la password?
Venerdì, 10 Luglio 2009 12.56:53
Imposta come Home Page | Aggiungi ai preferiti
Atto Costitutivo
Statuto
Regolam. per elezioni naz.
Statuto distrettuale
Regolamento Elettorale
Archivio Storico
Direttivo Nazionale
Direttivo Sez. Distret. di Bari
 

 
CHI SIAMO
Il 6 dicembre 1963 nella redazione di "Giustizia Nuova" e sotto gli auspici del Patrono S. Nicolò di Bari si costituiva la Unione Nazionale degli Avvocati d’Italia. Promotori e fondatori ne erano gli avvocati ed i procuratori che si erano impegnati nel raggiungimento degli scopi di seguito indicati:
  1.  Lo studio, la divulgazione e l’effettiva realizzazione delle regole deontologiche professionali.
  2.  Il miglioramento della preparazione tecnica della classe, a cominciare dalla vita universitaria.
  3.  L’affiancamento dell’attività degli Ordini Professionali e del Consiglio Nazionale Forense.
  4.  L’affratellamento fra gli Avvocati d’Italia e fra gli stessi e tutti gli operatori di giustizia.
  5.  Lo studio dei mezzi occorrenti per il conseguimento di una giustizia moderna ed efficace.
  6.  L’assistenza morale e tecnica ai giovani.
  7.  Ogni iniziativa che valga a migliorare le condizioni degli operatori di giustizia.
  8.  La creazione di Circoli Giuridici in ogni centro.
  9.  L’affiancamento all’opera del Legislatore nella formazione delle leggi.
  10.  Lo sviluppo dei rapporti fra gli Avvocati e i Magistrati e fra gli Avvocati e tutti gli altri liberi professionisti.
Per il raggiungimento di tali obiettivi, l’UDAI, nel corso della sua vita associativa, ha organizzato una molteplicità di manifestazioni, convegni e viaggi studio, svoltisi anche al di fuori del proprio ambito territoriale. L’UDAI ora guarda al futuro; un futuro che porterà la stessa associazione a cambiare il proprio nome: non più Unione degli Avvocati d’Italia, bensì Unione degli Avvocati d’Europa. Quell’Europa, la cui unione, prima monetaria, ed in seguito, ci si auspica, politica, abbiamo fortemente voluto e desiderato.

Ed allora, se il suo scopo futuro dovrà essere l’unione di tutta la classe forense europea, l’UDAI non poteva non cogliere la grande ed impensabile occasione che oggi gli viene offerta dalla rete delle reti. Questo meraviglioso mezzo di comunicazione, che ci consente di dialogare in tempo reale, scambiarci informazioni anche a notevoli distanze, annullate, come per incanto, dal clic di un mouse.

Tutto quanto abbiamo esposto nel sito ci auspichiamo essere utile per migliorare la qualità della nostra amata professione. Attestazioni di adesione ci renderanno particolarmente felici. Viceversa, saremo ugualmente soddisfatti per aver tentato questa affascinante, ma ardua impresa.
  Sito ottimizzato per la risoluzione 800x600